Farnese Festival: anteprima di presentazione

Farnese Festival: anteprima di presentazione

2024-03-13T13:29:29+01:00

Rassegna internazionale di musica antica

 

PARMA | TEATRO FARNESE

DAL 6 AL 19 GIUGNO 2023

 

FARNESE FESTIVAL

Rassegna internazionale di musica antica

I EDIZIONE

 

Sei concerti legati alla tradizione musicale italiana ed europea dei secoli XVII e XVIII, interpretati da alcuni dei più prestigiosi ensemble d’Italia

Il Farnese Festival vivrà una preziosa anteprima venerdì 19 maggio, alle ore 20.30, con protagonista la Filarmonica Arturo Toscanini, diretta da Enrico Onofri 

Lo spettacolare Teatro Farnese, nel Complesso Monumentale della Pilotta a Parma, sarà l’ambientazione unica e monumentale che, dal 6 al 19 giugno 2023, accoglierà la prima edizione del Farnese Festival

Il programma del Farnese Festival è introdotto da una preziosa anteprima venerdì 19 maggio 2023 alle ore 20.30, con la Filarmonica Arturo Toscanini, diretta da Enrico Onofri. Il concerto propone la Suite in mi minore per due oboi, fagotto, archi e cembalo di Fortunato Chelleri, la Sinfonia n. 12 in sol minore per archi di Felix Mendelssohn-Bartholdy, la Fuga (Ricercata) a sei voci di Anton Webern e la Sinfonia n. 41 in do maggiore K 551 Jupiter di Wolfgang Amadeus Mozart.

Con questa iniziativa Parma con il suo territorio si conferma come una delle capitali italiane della musica, luogo di elezione di Giuseppe Verdi, Arturo Toscanini, Niccolò Paganini, città che ospita il Teatro Regio, uno dei punti di riferimento del teatro d’opera ottocentesco, e la Filarmonica Arturo Toscanini, orchestra sinfonica della Regione Emilia-Romagna protagonista di un’intensa attività sinfonica in Italia e all’estero.

Il Farnese Festival s’inaugura invece il 6 giugno alle 20.30 con Europa Galante e Fabio Biondi (violino e direttore) impegnati in un programma ricco di proposte che, partendo da uno dei protagonisti della vita musicale italiana della prima metà del ‘600, qual è Girolamo Frescobaldi, si conclude con uno dei capolavori dell’epoca di un altro grande che ha segnato l’inizio della storia del melodramma: Claudio Monteverdi, che nel 1628 collaborò alla realizzazione del torneo per le nozze del principe musicando Mercurio e Marte, passando per Dario Castello e Giovanni Legrenzi sempre esponenti della scuola musicale veneziana. L’orchestra Europa Galante ritorna mercoledì 7 giugno, alle 20.30, interpretando brani di Luigi Boccherini e ancora giovedì 8 giugno, alle 20.30, con Invenzioni e Stravaganze, il 600 musicale italiano all’epoca del Teatro Farnese.

Sabato 10 giugno, alle 20.30, il Teatro Farnese ospita L’ensemble strumentale laBarocca di Milano, diretta da Ruben Jais, che presenta Scipione in Cartagine nuova, opera seria in tre atti del compositore parmigiano Geminiano Giacomelli, su libretto di Carlo Innocenzo Frugoni, dedicata a Enrichetta d’Este, rappresentato per la prima volta nella primavera del 1730 all’antico Teatro Ducale di Parma.

Il Festival prosegue sabato 17 giugno, alle 20.30, Come veggiamo usarsi ne’ madrigali moderni, con un repertorio di madrigali di Claudio Monteverdi, Giovanni Battista Fontana, Marco Uccellini, interpretati da Concerto italiano, diretto da Rinaldo Alessandrini.

Il Farnese Festival si chiuderà il 19 giugno con la presenza del mezzosoprano Giuseppina Bridelli. e l’esibizione del Quartetto Vanvitelli. Costituito nel 2017, ci propone la scoperta di un repertorio legato ai compositori bresciani del ‘600 riuniti sotto l’Accademia degli Erranti, accademia culturale fondata a Brescia nel 1619. Il concerto presenta la relazione tra i compositori bresciani e i colleghi veneziani di Claudio Monteverdi con i quali lavorò durante il suo ultimo periodo di grande fervore artistico.

ANTEPRIMA DI PRESENTAZIONE

Venerdì 19 maggio 2023, ore 20.30

Verso l’astratto più assoluto

 

ENRICO ONOFRI direttore

FILARMONICA ARTURO TOSCANINI

Fortunato Chelleri

Suite in mi minore per due oboi, fagotto, archi e cembalo

Felix Mendelssohn-Bartholdy

Sinfonia n. 12 in sol minore per archi

Johann Sebastian Bach / Anton Webern

Fuga (Ricercata) a sei voci

da Das musikalische Opfer BWV 1079

Wolfgang Amadeus Mozart

Sinfonia n. 41 in do maggiore K 551 Jupiter

Martedì 6 giugno 2023, ore 20.30

Il combattimento di Tancredi e Clorinda

 

FABIO BIONDI direttore e violino

EUROPA GALANTE

 

Mark Milhofer tenore Testo

Monica Piccinini soprano Clorinda

Valentino Buzza tenore Tancredi

 

Girolamo Frescobaldi

Toccata per l’Elevazione, Bergamasca, Capriccio sopra la Girolmeta

da Fiori Musicali op.12

Dario Castello

Sonata a quattro n.15

da Sonate concertate in stil moderno (Libro II)

Giovanni Legrenzi

Sonata a quattro n.17 da La Cetra op.10

Claudio Monteverdi

Il Combattimento di Tancredi e Clorinda SV153

Mercoledì 7 giugno, ore 20.30

Boccherini, un italiano alla corte di Spagna

 

EUROPA GALANTE

Fabio Biondi e Andrea Rognoni violini

Stefano Marcocchi viola / Alessandro Andriani violoncello

Giangiacomo Pinardi chitarra

Luigi Boccherini

Duo in sol maggiore per due violini n. 1 op. 3 G 56

Trio in re maggiore per violino, viola e violoncello n. 4 op. 14 G 98

Quartetto in do maggiore per archi n. 56 G214

Quintetto re maggiore per archi e chitarra Fandango G 448

Dodici Variazioni in do maggiore su La Ritirata di Madrid per quintetto d’archi e chitarra

Giovedì 8 giugno, ore 20.30

Invenzione e Stravaganze, il 600 musicale italiano all’epoca del Teatro Farnese

 

FABIO BIONDI direttore e violino

EUROPA GALANTE

Andrea Rognoni violino / Stefano Marcocchi viola

Alessandro Andriani violoncello / Patxi Montero violone

Luca Quintavalle clavicembalo e organo / Giangiacomo Pinardi tiorba

 

Dario Castello

Sonata a quattro n.16

da Sonate concertate in stil moderno (Libro II)

Giovanni Battista Vitali

Capriccio a quattro op.5 detto Il Molza

Giovanni Battista Mazzaferrata

Sonata IV a due violini e basso continuo

Marco Uccellini

Sinfonia la Suavissima e La gran battaglia dalle Sinfonie Boscareccie

Andrea Falconieri

Sonata detta La Follia a due violini, basso e continuo

Carlo Farina

Capriccio stravagante a quattro dal libro di Pavanne e Gagliarde

 

Sabato 10 giugno, ore 20.30

Scipione in Cartagine nuova

RUBEN JAIS direttore

ENSEMBLE LaBarocca di Milano

Loris Fabiani voce recitante

Maayan Licht Scipione

Catherine Trottmann Elvira

Benedetta Mazzuccato Luceio  

 

Geminiano Giacomelli

Scipione in Cartagine nuova

Dramma in musica in tre atti (selezione)

 

Sabato 17 giugno, ore 20.30

Come veggiamo usarsi ne’ madrigali moderni

 

RINALDO ALESSANDRINI direttore e clavicembalo

CONCERTO ITALIANO

Monica Piccinini e Sonia Tedla soprani

Andres Montilla alto e tenore / Raffaele Giordani tenore

Gabriele Lombardi basso

Boris Begelman e Paolo Perrone violini

Marco Ceccato violoncello / Ugo Di Giovanni chitarrone

Claudio Monteverdi

I bei legami a tre voci con due violini e violoncello da Scherzi musicali

A che tormi il ben mio (Libro I)

Dice la mia bellissima Licori (Libro VII)

Io son pur vezzosetta a due voci (Libro VII)

Non m’è grave il morire (Libro II)

Chiome d’oro a due voci con due violini e violoncello (Libro VII)

Ch’io non t’ami cor mio (Libro III)

Giovanni Battista Fontana

Sonata terzadecima a due violini e fagotto

Claudio Monteverdi

Io mi son giovinetta (Libro IV)

Perché fuggi tra salci a due voci (Libro VII)

O Mirtillo (Libro V)

Oh, come sei gentile a due voci (Libro VII)

Amor che deggio far a quattro voci con due violini e violoncello (Libro VII)

Zefiro torna (Libro VI)

Marco Uccellini

Aria sopra la Bergamasca a due violini e violoncello da Sonate, Arie e Correnti a due e a tre

Claudio Monteverdi

Volgendo il cielMovete al mio bel son à cinque voci con due violini e violoncello

(Ballo dell’Imperatore, Libro VIII)

Lunedì 19 giugno, ore 20.30

L’Accademia degli Erranti

QUARTETTO VANVITELLI

Gian Andrea Guerra violino / Nicola Brovelli violoncello

Mauro Pinciaroli arciliuto / Luigi Accardo clavicembalo e organo

Giuseppina Bridelli mezzosoprano

Dario Castello

Sonata II a soprano solo

da Sonate concertate in stil moderno (libro II)

Giovanni Battista Fontana

Sonata II dalle Sonate a Uno, Due e Tre

Marco Uccellini

Sonata I La musica sonata da Sonate over canzoni op. 5

Biagio Marini

Sonata variata op.8

Isabella Leonarda

Sonata duodecima a violino solo op. 16

Antonio Caldara

Innocente cor mio, Cantata per voce e basso continuo

Alessandro Stradella

Sinfonia prima a violino e violoncello in re maggiore

Alessandro Scarlatti

Appena chiudo gli occhi, Cantata per voce e basso continuo

Michele Mascitti

Sonata in sol minore n. 5 op. 8

BIGLIETTERIA

Anteprima del 19 maggio                                                                                                                          Intero € 5

Ridotto: abbonati La Toscanini, tesserati Amici della Pilotta

Altri concerti in programma                                                                                                                   Intero  € 30

Ridotto € 25

Agevolazioni

Ridotto: abbonati La Toscanini, tesserati Amici della Pilotta, studenti universitari e del conservatorio.

__________________________________________________________________________________

Informazioni

Per tutti i concerti del Farnese Festival è possibile effettuare la prenotazione online; il pagamento e il ritiro dei biglietti avverranno presso la biglietteria del Complesso monumentale della Pilotta a partire dalle ore 18 della sera del concerto.

Prenotazioni online

https://www.biglietterialatoscanini.it/

 La Toscanini

Viale Barilla 27/A | Parma

Tel. 0521 391339 – biglietteria@latoscanini.it

Complesso monumentale della Pilotta

Piazza della Pilotta, 15 | Parma

Ritiro biglietti

Biglietteria aperta presso il Complesso monumentale della Pilotta dalle ore 18 nelle sere di concerto

Per richieste di accrediti stampa e istituzioni scrivere a cm-pil.info@cultura.gov.it

EVENTI E NOVITÀ

Torna in cima