Conferenza “Agli albori della romanizzazione nel Parmense: il castrum di Bora Malgara nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano” a cura di Angelo Ghiretti

Home/Complesso della Pilotta, Comunicazioni, Eventi, Evidenza, Museo Archeologico, Novità/Conferenza “Agli albori della romanizzazione nel Parmense: il castrum di Bora Malgara nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano” a cura di Angelo Ghiretti

Conferenza “Agli albori della romanizzazione nel Parmense: il castrum di Bora Malgara nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano” a cura di Angelo Ghiretti

2022-05-09T16:58:26+02:00

 

Nell’ambito delle conferenze organizzate dall’associazione culturale Arkheoparma, nella sala conferenze dei Voltoni del Palazzo della Pilotta, lunedì 11 aprile alle ore 17 il dott. Angelo Ghiretti, direttore del Museo delle Statue Stele di Pontremoli e Presidente della Deputazione di Storia Patria per le Province Parmensi tratterà il tema “Agli albori della romanizzazione nel Parmense: il castrum di Bora Malgara (Corniglio, PR), all’interno del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, area di una recente campagna di scavo”.

Lo scopo dell’intervento era quello di accertare epoca e funzioni di una grande struttura rettangolare (85 x 55 metri, elevata di circa un metro sul piano circostante), molto ben riconoscibile dalla foto aerea.

L’ipotesi più probabile è che si tratti di un castrum romano, eretto sul finire del III secolo a.C. per controllare militarmente il valico della Cisa (Sella del Valoria), principale cerniera appenninica tra Pianura Padana e Mar Tirreno, ai tempi della conquista dei territori in cui erano insediati i Galli Boi e Liguri.

La prenotazione per la partecipazione all’evento è obbligatoria, scrivendo all’indirizzo arkheoparma.prenota@libero.it

Occorre essere in possesso del green pass rafforzato e della mascherina FFP2 per l’accesso all’evento.

Organizza la tua visita
Il Complesso monumentale
Opere e Collezioni
I Servizi

EVENTI E NOVITÀ

Torna in cima